Bernadette

La sua storia

Dalla sua infanzia a Lourdes fino alle apparizioni della grotta, la sua partenza per Nevers e la sua vita in Congregazione, la storia di Bernadette Soubirous.

Lourdes

Bernadette a Lourdes

Bernadette Soubirous è nata a Lourdes, a quei tempi cittadina dei Pirenei, il 7 gennaio 1844 in una famiglia di mugnai, piuttosto agiata nei primi anni della vita di Bernadette. A poco a poco la malattia entra in famiglia. I mulini ad acqua incominciano a scomparire con l’inizio dell’industrializzazione. Il denaro viene a mancare al […]

ulteriori informazioni
La grotta al tempo delle apparizioni © Archivio, 3S/Fr65L

Il periodo delle Apparizioni

L’11 febbraio 1858, Bernadette Soubirous, a quattordici anni, esce dal Cachot con sua sorella e un’amica per andare in cerca di legno secco sulla riva del Gave, a Massabielle. Bisognava riscaldarsi. Tutto incomincia con il rumore del vento tra i pioppi … Nel cavo della roccia Bernadette scorge una “Signora vestita in bianco” : ”Credevo di sbagliarmi. […]

ulteriori informazioni
Facciata dell’Ospizio - ©Archivio

Dopo le apparizioni, il momento della scelta

Bernadette Soubirous è assunta alla pari all’Ospizio di Lourdes tenuto dalle Suore della Carità di Nevers. Vi trascorre otto anni della sua vita. Vede le suore vivere il loro quotidiano con gli ammalati, gli anziani poveri e le bambine di famiglie senza risorse. Le suore sono in realtà vicine ai più poveri, come chiedeva loro […]

ulteriori informazioni
Il frontone con il motto -© EBSN

Bernadette a Nevers (1866 – 1879)

La sera del 7 luglio 1866, con la superiora di Lourdes e altre due ragazze, Bernadette Soubirous varca la soglia della Casa Madre a Nevers, chiamata allora S. Gildard.

ulteriori informazioni