Il suo corpo

Oggi ancora il corpo di Bernadette Soubirous rimasto intatto è esposto nella cappella principale del Santuario. La Chiesa ce la propone come testimone e ci invita a venire a visitarla.

Hanno inizio le pratiche per la beatificazione e la canonizzazione. Per questo tre ricognizioni del corpo vengono effettuate nel 1909, nel 1919, e nel 1925.
Ogni volta il corpo viene ritrovato intatto.

Nel 1925, quando è dichiarata beata, il suo corpo è deposto in un’urna posta nella cappella dove si trova ancora oggi. Bernadette è dichiarata santa nel 1933.

Venite a visitare Bernadette a Nevers. E una presenza, un richiamo a guardare Gesù, il suo “unico Maestro”.

Venite oggi, come migliaia di persone dal mondo intero, di tutte le età, di tutte le culture, a pregare Bernadette, venite a parlarle delle vostre gioie, delle vostre pene, delle vostre attese !

Venite a camminare sui suoi passi nei luoghi della casa dove ha trascorso la vita, luoghi che oggi sono diventati “Espace Bernadette”.