Tutela delle scuole

Dal 1980, quando le suore non furono più presenti nelle scuole, si organizzò una tutela per poter continuare a trasmettere la spiritualità della Congregazione.

Un progetto educativo, comune a tutte le nostre scuole viene regolarmente aggiornato dagli educatori per poterlo adattare alla realtà vissuta. La tutela funziona in sei scuole (Montpellier, Toulouse, Saint-Saulge, Melun, Nevers, Brive) che formano una sorta di rete, animata da un Consiglio di Tutela, sotto la responsabilità della Superiora generale della Congregazione, e attenta in particolare ai giovani in difficoltà, secondo il motto :

“Sei tu che m’interessi”

I direttori si incontrano più volte durante l’anno per dei periodi di formazione, di riflessione sui metodi educativi, di lettura e approfondimento spirituale.

Si propongono regolarmente agli educatori giornate di riflessione su diversi temi, per favorire gli scambi fra tutti e offrire a ciascuno la possibilità di riprendere coscienza dello spirito che anima il gruppo.